Enzo Iacchetti e quella volta che le veline "erano senza mutande"

0
41


Una sera ci accorgiamo che le veline, mentre le guardavamo da sotto, erano senza mutande. Forse non avevano fatto in tempo a mettersele. Ezio e io non potevamo crederci“. Lo ha detto Enzo Iacchetti, intervistato da Il Corriere della Sera, raccontando un aneddoto avvenuto a Striscia la notizia, che da 26 anni conduce con Ezio Greggio. La rivelazione dell’attore rischia di alzare un polverone (sui social?) e, magari, di far indignare le femministe più intransigenti. Effettivamente, la situazione descritta potrebbe apparire a taluni come non particolarmente edificante, per nessuna delle persone coinvolte.

Iacchetti non ha specificato a quando risale l’episodio descritto e quindi non ha rivelato l’identità – né fornito indicazioni o indizi – delle veline che si sarebbero rese protagoniste di questa sbadataggine sexy.

Ricordiamo che Enzino, come viene bonariamente chiamato da Greggio, è stato per alcuni anni legato sentimentalmente a Maddalena Corvaglia, nel cui curriculum professionale c’è proprio l’esperienza da velina a Striscia la notizia (in coppia con Elisabetta Canalis, con la quale pare che il rapporto di amicizia si sia rotto di recente).

Da tempo il programma di Antonio Ricci viene criticato da alcuni (addetti ai lavori e non) per la presenza delle veline, che darebbero una immagine retrograda alla figura femminile, visto che ballano stacchetti su un bancone, osservate da sotto dai conduttori (quasi sempre uomini). Insomma, l’accusa, in sostanza, è di trattare le donne come fossero oggetti, con continui richiami sessuali. L’aneddoto raccontato da Iacchetti, in questo senso, non aiuta.

Enzo Iacchetti e quella volta che le veline “erano senza mutande” pubblicato su Gossipblog.it 31 gennaio 2020 08:33.



Source link

Loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here