Paola Caruso ancora contro Moreno Merlo: "Basta con questi unicorni" (video)

0
26


#mp-video_content__610936{position: relative;padding-bottom: 56.25%;height: 0 !important;overflow: hidden;width: 100% !important;} #mp-video_content__610936 .brid, #mp-video_content__610936 iframe {position: absolute !important;top: 0 !important; left: 0 !important;width: 100% !important;height: 100% !important;}

Prosegue, dopo la messa in onda dell’ultima puntata di ‘Domenica Live’, la querelle a distanza, tra Paola Caruso e Moreno Merlo. L’imprenditore, subito dopo la diretta, ha pubblicato un post sul proprio account Instagram che, evidentemente, ha mandato su tutte le furie l’ex ‘Bonas’ di Avanti un altro:

Visualizza questo post su Instagram

• Ho visto cose che voi umani , non potete neanche immaginare •.Cit @rossignol @rossignolapparel #thepowerofunicorns

Un post condiviso da • Dj BLACKBIRD • (@moreno_merlo) in data: 8 Dic 2019 alle ore 9:37 PST

L’ex naufraga de ‘L’Isola dei Famosi’, ha registrato alcune Stories per ristabilire, dal proprio punto di vista, l’ordine delle cose:

“Voglio dire una cosa: ‘Basta con questi unicorni’. Mi sembra che stiamo andando al di là della tollerabilità. Chi mi conosce sa benissimo che l’unicorno è un simbolo, a me, molto caro. E’ stata la bomboniera del battesimo di mio figlio. In più, mio figlio ha la camera piena di unicorni. Anche la lucina della notte è a forma di unicorno. Io adoro gli unicorni. Mi sembra davvero squallida questa roba degli unicorni. Almeno abbi rispetto di un bambino. Non ci sono parole. Da questo si evince quello che sei”.

I video sono accompagnati da questi titoli: “Vergognati, che schifo!”, “Prendere in giro il simbolo di un bambino. Schifo tu e tutti quelli che ti credono ancora” e “Tutto ha un limite”.

Riuscirà Barbara D’Urso, nelle prossime puntate, a riportare la pace tra i due ex fidanzati?!

Paola Caruso ancora contro Moreno Merlo: “Basta con questi unicorni” (video) pubblicato su Gossipblog.it 08 dicembre 2019 22:42.





Source link

Loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here