Rosa Perrotta: "Mio figlio ci porterà le fedi all'altare. Pietro è un santo. C'è stato un calo del desiderio allucinante, mi sento una suora!"

0
31


Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione stanno trascorrendo il loro primo Natale da genitori. Il figlio della coppia nata grazie a Uomini e Donne, il programma di Maria De Filippi che tornerà in onda su Canale 5 una volta terminata la pausa natalizia, il piccolo Domenico, infatti, come già sappiamo, è venuto al mondo lo scorso 25 luglio.

Intervistata dal settimanale Chi, l’ex tronista salernitana è tornata a parlare del discorso matrimonio che, come ricordiamo, è stato rinviato proprio a causa della gravidanza.

Rosa Perrotta ha dichiarato che il matrimonio con Pietro resta sicuramente nei suoi programmi ma la cerimonia verrà organizzata con tutta calma. Il desiderio di Rosa, infatti, è quello di farsi portare le fedi all’altare direttamente dal figlio Domenico, quando, ovviamente, sarà un po’ più grande:

Ci dovevamo sposare lo scorso ottobre. Ma ho deciso di rimandare perché non mi sentivo di affrontare un matrimonio da neomamma. Fosse per Pietro mi sposerebbe domani. Con calma, faremo tutto. E poi vorrei che mio figlio portasse le fedi all’altare.

La vita di coppia dopo un figlio, ovviamente, cambia radicalmente e Rosa Perrotta, con molta sincerità, ha svelato tutti i cambiamenti riguardanti la propria relazione con Pietro e non solo:

Della vecchia me, non c’è più nulla di ciò che c’era prima della nascita di Dodo. Ora mi sento una donna con una consapevolezza diversa. Il suo sguardo ha riordinato il mio equilibrio. La sfera intima con Pietro? Oggi mi sento una suora! Pietro non mi ha sfiorato per mesi, anche una sua carezza mi faceva andare in bestia. Ancora oggi, non è più come prima. C’è un calo del desiderio allucinante. Al momento, non voglio prenderla come se fosse una patologia. Il mio uomo ne soffre, all’inizio credeva fossimo in crisi, ma è come se il mio corpo, adesso, appartenesse solo a mio figlio. La coppia cambia. Dobbiamo recuperare ciò che è nostro. In primis, il cambiamento lo devo fare io e tornare a essere donna, compagna, moglie e non solo mamma. Il mio aspetto esteriore? Mi accetto. Non dico nè sì, nè no. Come dice Vanessa Incontrada: “Ho perso troppo tempo a chiedermi se mi piacevo o no”.

Rosa Perrotta, quindi, ha lodato Pietro per la sua pazienza, aggiungendo di essere molto gelosa del proprio compagno:

Pietro è un santo. E’ un bravo compagno, un bravo padre, ma io alla prima occasione scatto. Se siamo a un evento e trovo una che fa la cretina, “parto di testa”.

Un altro obiettivo di Rosa, infine, è anche quello di tornare presto a lavorare in tv:

Il lavoro è una priorità per me. La mia indipendenza e la mia ambizione restano intatte. Sogno Tale e Quale Show. So che non deluderei.

Rosa Perrotta: “Mio figlio ci porterà le fedi all’altare. Pietro è un santo. C’è stato un calo del desiderio allucinante, mi sento una suora!” pubblicato su Gossipblog.it 25 dicembre 2019 02:49.



Source link

Loading...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here